Ciao amici, 

questo sarà un altro anno all'insegna delle novità.

Come ricordiamo, la mia prima mostra era centrata solo sull'origami, con modelli inventati da me per questa mia prima occasione, ed altri modelli di alcuni artisti ahimè sconosciuti, riprodotti fedelmente, dai colori alla forma.

Nella mia seconda, oltre all'origami, ho voluto aggiungere il quilling, un'arte molto antica che ho scoperto durante un periodo di fase di stallo che ho voluto concedermi nell'anno precedente. Un'arte che è piaciuta molto, abbastanza elegante e purtroppo poco utilizzata rispetto agli anni addietro. 

Siamo quindi alla mia terza. Per essa ho in mente delle novità.

Dunque, oltre ad origami e quilling, quest'anno ho voluto mischiare varie tecniche che solo una matta (nel senso buono) come me poteva fare!!!!

Non so se posso definirmi "poliedrica" (colui o colei che ha molteplici e multiformi capacità o aspetti), ma sono sicura che lavorando con diverse tecniche, oltre alla manualità, posso migliorare anche mentalmente.