...ORIGAMI E NON SOLO...

...piccolo frammento di me...

Alcune persone sicuramente si staranno chiedendo il motivo per la quale io abbia scelto questa disciplina tanto complicata quanto affascinante. Sicuramente il fatto che sia difficile per chi ha le mani, quasi impossibile per chi non le ha, mi ha ancor di più attirata.  

Avevo bisogno di distrarmi, questa è la verità.

Avevo bisogno di qualcosa che mi tenesse la mente completamente impegnata, e cosa, meglio di una piega perfetta tiene impegnata la mente fino a farsi venire il malditesta? Nulla che io sappia. 

Così un bel giorno, cercai in rete qualcosa che mi potesse ricondurre a questi piccoli oggetti di carta. Magico Youtube, un sacco di video tutorial, dai più semplici a quelli più complicati. Iniziai a prendere fogli di carta usati e cominciai a piegare e piegare e piegare all'infinito. Nel frattempo leggevo un pochino di storia, affascinante anch'essa. 

surprised Ecco la mia espressione durante le pieghe.  

Iniziai a prenderci "mano", capii il vero senso di una piega perfetta, si, esatto, avete capito bene: "PERFETTA". Da qui iniziai ad inventare qualcosa di mio, ed ecco, vedete l'immagine qui di fianco? È un segnalibro inventato da me. Ne ho regalati molti durante la mia prima mostra, era il piccolo omaggino per chi veniva a visitare le mie opere. Tenete presente che  è qualche anno che mi sto destreggiando tra carte colorate, cartoncini e pellicole cinematografiche. Quindi, se volete cimentarvi anche voi, provate. L'unica cosa richiesta e che in pochi possiedono, è : "TANTA.... TANTA..... TANTA PAZIENZA".

Ho fatto di quest'arte una terapia, è come se più piegavo e creavo, e mentalmente mi sentivo meglio e meno mi pesavano i vari problemi di cui tutt'ora sono circondata. Una terapia indolore e senza controindicazioni, la mia terapia. 

 

SEGNALIBRI ANGOLARI COLLECTION


 


 LA GRU

Gru Origami


 LA SFIDA          

  

Essì, qualcuno ha voluto sfidarmi.

Successe quando ancora non sapevo di arrivare fino a qui. Un Ragazzo di Cesena, conosciuto su un social, quando ha scoperto che stavo per iniziare a cimentarmi in quest'arte particolare, oltre al fatto di non crederci, mi lanciò questa sfida. Su facebook mi condivise in privato un link con un video tutorial. Sgranai gli occhi, ero solo all'inizio, come potevo secondo lui fare una roba del genere?surprised 

Nemmeno io ci credevo, se devo essere sincera. 

Presi respiro qualche minuto. Accettai la sfida. 

Ci impiegai un po' di tempo per capire la tecnica. Sembra facile eh? Ma poi, ecco fatto. Vedete il mio esemplare in immagine. Seguendo passo passo il tutorial ce l'ho fatta. Lo dovrò inserire anche lui in una teca. Che dite? 

Questa è stata la prima volta che ho superato me stessa. 


 A MIO NIPOTE GIOELE...

 

Questo è un dono che ho volute fare a mio nipote Gioele.  

Un giorno durante una conversazione mi ha detto che durante la vendita dei libri nella sua scuola, lui ha scelto di prendere un libro che tratta di origami.

È un bel gesto di riconoscenza da parte di un bambino di 11 anni, soprattutto se si vive a più di 400 km di distanza.

 


 AGRITURISMO POMO D'ORO

 

Un omaggio allo staff del mio agriturismo preferito,

Creato con tre tipi di tecniche:

  • Pirografia
  • Quilling
  • Origami.

Non sono molto pratica di pirografia, ma ci provo perchè mi piace questa tecnica anche se non so darvi una plausibile spiegazione. Probabilmente perchè anch'essa fa parte di quelle cose che mi rilassano. Ho voluto usare la pirografia per creare il fondo del mio quadretto, poi dargli una spennellata di Flatting per dare lucentezza al legno e non solo. Sul disegno creato, ho iniziato a decorare con la tecnica quilling usando carta rossa e creare qualche sfumatura di arancione. Ed infine, ho aggiunto una gru in origami. Naturalmente dietro a questo quadro ho scritto a mano la mia dedica, ma non sarà leggibile a tutti, proprio perchè questo mio gesto è stato fatto col cuore e solo coloro che fanno parte dello staff, hanno questo privilegio di leggerlo. 


 LA TAZZINA DI CAFFÈ

 Visibile presso il Caffè del Teatro Cerolini - Civitanova Alta (MC)


C come CINCIALLEGRA

(continua...)